Protesi scheletriche

I dispositivi protesici scheletrati da noi prodotti (protesi in resina acrilica con denti artificiali che si ancorano ai denti naturali) vengono progettati interamente previa la consultazione dei nostri professionisti medici i quali, a tutela e garanzia della salute del paziente in cura, dettano le specifiche biomeccanica mediche necessarie all’ottenimento di una protesi di alta qualità. Una buona progettazione di questo tipo di protesi, è infatti parte fondamentale per la produzione di un dispositivo medico realmente adeguato.

I materiali utilizzati sono:

  • Leghe metalliche (per la struttura di sostegno)
  • Resina acrilica (Base rosea che ingloba i denti artificiali)
  • Denti artificiali di diversa fattura (resina composti, resina acrilica, ceramica)

Per le principali leghe metalliche utilizzate possiamo prendere in considerazione il titanio, le leghe auree e le leghe di cromo-cobalto. Tali materiali vengono scelti di caso in caso in base a diversi parametri quali:

  • livello di biocompatibilità
  • peso specifico della lega – minore è il peso specifico, più leggera e tollerabile risulterà la protesi.
  • elasticità – la capacità di una lega di deformarsi e tornare al suo stato iniziale dopo l’applicazione di una forza.
  • stabilità dimensionale – la capacità di una lega di resistere alle forze masticatorie senza deformarsi
  • durezza sulla scala Vikers – determina la maggiore o minore lavorabilità della lega in fase di ultimazione e lucidatura.

Analizzando queste caratteristiche i motivi della diffusione della lega di cromo cobalto risultano lampanti: pur fornendo una biocompatibilità nella media di tutte le leghe (caratteristica che però varia di paziente in paziente e per cui bisognerebbe SEMPRE consultare il medico specialista) nelle altre caratteristiche la lega CR-CO eccelle facilmente rispetto al titanio (che comunque presenta un ottimo peso specifico) o alle leghe auree (le quali per esempio peccano nella leggerezza).

La resina acrilica utilizzata come base per inglobare i denti artificiali non ha molte argomentazioni da trattare, ma essendo il costruttore responsabile della provenienza dei materiali e della loro trasformazione, teniamo a ricordare che la nostra ricerca di materiali sempre migliori per stabilità dimensionale, stabilità chimico-fisica e biocompatibilità con i tessuti orali è sempre attiva. Investendo anche in quest’ambito siamo sempre in grado di esaudire qualsiasi richiesta di lavorazioni personalizzate affidandoci a marche e tipi di resine diversi.

Effettuiamo, inoltre, la stessa ricerca di varietà estetica e tipologie meccaniche per ottenere la più ampia scelta possibile di denti artificiali da includere nelle protesi, contattando le aziende che sono in grado di fornire prodotti resistenti, in ceramica o resina composta che siano, con colori e forme quanto più simili ai denti naturali del paziente.

La soddisfazione del paziente è alla base della nostra costante ricerca, e un paziente felice di sorridere sarà sempre motivo di orgoglio per la nostra azienda.